mercedes_passion-72dpi_pixCome il corpo anche la psiche si ammala e ha i suoi disturbi con caratteristiche e sintomi ben precisi. Proprio come il corpo anche la psiche è formata da organi, apparati e sistemi di coordinamento, che possono ammalarsi singolarmente oppure in maniera più ampia (l’intelligenza, il linguaggio, la memoria, l’attenzione, il pensiero, la percezione, la motricità, la comunicazione, la socialità, le emozioni, le pulsioni, la sessualità, l’affettività, l’umore, l’iniziativa, la vitalità, la motivazione, la personalità, la coscienza).
Come il corpo anche la psiche manda dei segnali di sofferenza che servono ad indicare che c’è “qualcosa che non va”.

E infine come il corpo anche la psiche può essere curata con diversi metodi e tecniche specifiche per ogni tipo di disturbo.

Equifinalità e multifinalità
Come e perché si ammala la psiche è un campo di indagine sempre aperto,  esistono molte correnti di pensiero, ognuna con il suo modello della mente, la sua teoria eziopatogenetica, il suo metodo di cura.
In psicopatologia vigono i principi di equifinalità e multifinalità: stessi fattori di rischio e stessi fattori ambientali possono condurre a diverse manifestazioni psicopatologiche, e lo stesso disturbo può svilupparsi in persone con percorsi e storie di vita molto diversi tra loro.

Le resistenze
Ciò su cui tutti concordano è che l’individuo che si rivolge ad uno psicoterapeuta (a meno che non sia una richiesta di riabilitazione per un disturbo dell’area delle abilità cognitive e psicomotorie) è un tipo di paziente particolare, lui vuole curare il suo disturbo e al tempo stesso non vuole che il suo disturbo venga curato! Ogni corrente teorica ha il suo tipo di approccio psicoterapeutico per abbattere le resistenze e avviare il percorso di guarigione.

Il fine ultimo di ogni psicoterapia
Qualsiasi percorso di cura un individuo scelga di intraprendere, alla fine, ciò che ci lascia una psicoterapia ultimata, aldilà della remissione dei sintomi, è una maggiore conoscenza di come funziona la nostra mente, una maggiore profondità e maggiore comprensione di noi stessi e degli altri, una gestione più matura dei conflitti, interni o esterni, e una maggiore consapevolezza di chi siamo e chi vogliamo essere.

(fonte immagine)

Annunci